ATTIVITA’

L’Ente Culturale Nzegna accompagna dal 1966, con il proprio gruppo musici, l’esecuzione della Battitura della ‘Nzegna che si svolge ogni anno a Carovigno nella settimana successiva alla Pasqua, in concomitanza con i festeggiamenti in onore di  “Maria SS. di Belvedere“.

Si esibisce con il proprio gruppo sbandieratori e musici in occasione di rievocazioni storiche, feste religiose, popolari, sportive ecc. e partecipa a tornei e manifestazioni indette dalla Federazione Italiana Antichi Giuochi e Sport della Bandiera (FISB) e tra questi, ai Campionati Nazionali Sbandieratori e Giochi Giovanili della Bandiera. 

Cura in maniera diretta l’organizzazione di spettacoli ed eventi e/o manifestazioni storico/culturali.

Ha promosso, con ricerche e pubblicazioni, la raccolta di canti e musiche popolari carovignesi, incidendo, con la collaborazione del maestro Pinuccio Calò, un long plain di grande successo.

Ha curato l’organizzazione ed ha partecipato a  numerose rassegne del Foklore Regionale, Nazionale e Internazionale.

Ha promosso e organizzato 5 edizioni (1972-1977-1992-1996-2016) del Campionato Nazionale Italiano Sbandieratori e 2 Edizioni dei Giuochi Giovanili della Bandiera (1999-2019).

Ha partecipato e si è esibita in numerosi cortei storici ed eventi, oltre che in Italia,  in Grecia, Germania, Svizzera, Francia, Austria, Spagna, Portogallo, Andorra.

Promuove ed organizza dal 2006 il torneo nazionale di bandiera per specialità di singolo e coppia tradizionale, intitolato a “Cristian Casula”, socio e amico prematuramente scomparso, medaglia d’oro di Coppia tradizionale nel Campionato Italiano di Sbandieratori “Tenzone Aurea 2004” svoltosi a Ascoli Piceno.

Ha allestito presso il Castello Dentice di Frasso di Carovigno la mostra-museo della ‘Nzegna, intitolata al cav. Michele Cretì.

Ha istituito, nell’anno 2021, la rassegna annuale “I Giorni della ‘Nzegna”, nell’ambito della quale promuove iniziative, spettacoli, convegni ed altri eventi ispirati al rito della “Battitura della ‘Nzegna”. 

La lontananza

I soci del Gruppo Sbandieratori Battitori ‘Nzegna di Carovigno, impossibilitati a svolgere, nel periodo della pandemia da Covid-19, le loro […]

Translate »